Condizioni generali

Articolo 1: Definizioni
1.1 L’agente
La persona o l’azienda che consiglia e fa da mediatore fra l’utente e il fornitore di servizi per arrivare a un accordo. In questo caso: Lingua
1.2 Il fornitore di servizi
La scuola di lingua, l’azienda di trasporto, l’agenzia viaggi o altro fornitore di servizi nel segmento dei viaggi con cui l’utente raggiunge un accordo. Il fornitore di servizi è responsabile dell’adempimento dell’accordo.
1.3 L’utente
a. lo studente,
b. la persona o l’azienda per cui l’agente fa da mediatore allo scopo di raggiungere un accordo con il fornitore di servizi.

Articolo 2: Accordo e iscrizione
2.1 Lingua opera come un agente di viaggi facendo da tramite per il raggiungimento di un accordo fra lo studente di lingua e la scuola di lingua o un’analoga istituzione all’estero. Lingua si occupa dell’iscrizione e della prenotazione. L’adempimento di ciascuna componente dell’accordo viene preso in considerazione e il rischio per le parti interessate viene incluso nell’accordo.
2.2 A meno che non sia indicato o non sia stato concordato altrimenti, l’accordo si ritiene valido dopo che l’utente ha effettuato l’iscrizione dal sito internet di Lingua e che l’acconto (anticipo) definito nell’Art. 3.1 è stato accreditato.
2.3 Per le iscrizioni effettuate a partire dal 14esimo giorno (giorno 14 incluso) antecedente l’inizio del corso, l’utente è obbligato a verificare la disponibilità di corso e alloggio contattando Lingua. L’accordo si ritiene valido solo se e quando Lingua conferma la disponibilità.
2.4 L’accordo e le condizioni generali sono soggette alle leggi olandesi; pertanto qualsiasi controversia verrà risolta in un tribunale olandese.

Articolo 3:  Pagamento
3.1 All’atto dell’iscrizione l’utente deve pagare un anticipo presso Lingua. L’entità di tale anticipo è pari all’acconto indicato nelle istruzioni per l’iscrizione.
3.2 A meno che non sia indicato o non sia stato concordato altrimenti, l’utente è obbligato a pagare l’importo totale, meno l’acconto, alla scuola scelta  – in segreteria – il primo giorno di corso. Se il metodo di pagamento scelto presso la scuola (ad es. carta di credito o di debito) implica spese accessorie, tali spese sono a carico dell’utente.
3.3 Per i pagamenti con bonifico bancario presso Lingua, l’utente è obbligato a pagare il totale delle spese accessorie per il bonifico. Solo l’importo netto è ritenuto valido come pagamento.
3.4 Per i pagamenti con altri metodi (ad es. carta di credito, Paypal, ecc.) presso Lingua, le spese accessorie per l’utilizzo di tali metodi sono a carico dell’utente.
3.5 Per i pagamenti presso Lingua in moneta diversa dalla moneta in uso nel Paese della scuola scelta, le spese accessorie per il cambio valuta sono a carico dell’utente.
3.6 L’utente che non faccia fronte al proprio impegno di perfezionare il pagamento dovuto a Lingua è obbligato a sostenere il 15% delle spese per il recupero crediti giudiziale da un minimo di 50 EUR o di 80 USD.

Articolo 4: Importo totale
4.1 L’importo totale è costituito dai costi del corso, dell’alloggio, dei servizi extra e da qualsiasi altra quota extra.
4.2 L’importo totale indicato si intende come prezzo a persona, a meno che non sia specificato altrimenti.
4.3 L’importo totale si basa sui prezzi, i valori, le tariffe e le tasse noti a Lingua il giorno dell’iscrizione.

Articolo 5: Corso di lingua, alloggio e attività extra
5.1 A meno che non sia indicato o non sia stato concordato altrimenti, il primo giorno di corso è un lunedì e l’ultimo giorno di corso un venerdì.
5.2 In generale, nelle festività ufficiali non c’è lezione e le lezioni perse per via delle festività ufficiali non sono recuperabili. Nel particolare, ogni scuola è libera di decidere in quali giorni di festività ufficiale chiudere e in quali restare aperta, e se offrire o non offrire un recupero delle lezioni perse per via della chiusura.
5.3 Se il numero di studenti nella classe di un certo livello è 1 o 2, la scuola si riserva il diritto di ridurre in proporzione il numero di ore di lezione.
5.4 La scuola si riserva il diritto di decidere l’orario delle lezioni.
5.5 I materiali del corso, le tariffe d’esame, i trasferimenti dall’aeroporto, le attività extra e le escursioni non sono inclusi nei prezzi del corso e dell’alloggio, tranne dove affermato in modo specifico.
5.6 A meno che non sia indicato o non sia stato concordato altrimenti, l’alloggio può essere prenotato solo per la settimana completa, il giorno di arrivo è la domenica e il giorno di partenza è il sabato. In alcuni casi l’arrivo dopo le 22:00 non è possibile o implica l’addebito all’utente di una quota extra.
5.7 I pernottamenti extra si possono prenotare a un costo aggiuntivo e sono soggetti a disponibilità.
5.8 La distanza fra la scuola e l’alloggio indicata nel sito internet di Lingua è una stima del tempo di percorrenza della massima distanza a piedi e/o con i mezzi del trasporto pubblico, e pertanto è soggetta a variazioni.
5.9 Lo studente è obbligato ad attenersi alle regole dell’alloggio fornite dalla scuola e/o dai proprietari di casa. Tali regole includono il divieto di portare in casa altre persone senza uno specifico permesso.
5.10 Gli esempi delle attività extra e delle escursioni riportati nel sito internet e nel catalogo di Lingua sono da intendersi come attività extra o escursioni possibili. Alcune di esse possono non venire organizzate oppure essere sostituite da altre proposte. In bassa stagione le attività extra e le escursioni possono essere sospese del tutto.

Articolo 6: Documenti
6.1 L’utente ha la responsabilità di informarsi per conto proprio sui documenti necessari per l’espatrio, di svolgere per conto proprio le pratiche necessarie per ottenerli e di stipulare per conto proprio un’assicurazione.
6.2 Se l’utente ha bisogno della lettera di accettazione della scuola (i.e., la prova che l’utente viaggia per motivi di studio) per fare domanda del visto per studenti, tale lettera può essere rilasciata dalla scuola solamente se l’utente si è iscritto come da Art. 2.2 e Art. 3.1 e ha pagato in anticipo presso Lingua la somma totale costituita dai costi del corso e dell’alloggio e dall’eventuale quota extra per il corriere espresso.
6.2a Se la scuola spedisce all’utente la lettera di accettazione con corriere espresso, all’utente viene addebitata una quota extra per la spedizione con corriere espresso.
6.3
Se la domanda di visto viene respinta, Lingua rimborsa all’utente l’importo totale pagato definito nell’Art. 4.1, meno una spesa di amministrazione di 200 GBP o 250 EUR o 300 USD o 300 CAD, a condizione che:
6.3a Lingua riceva una comunicazione scritta da parte dell’utente del respingimento della domanda di visto almeno 14 giorni prima della data di arrivo. Se l’utente non ha prenotato un alloggio, per data di arrivo si intende il primo giorno di corso.
6.3b Insieme alla comunicazione scritta come da Art. 6.3a, Lingua riceva una copia della lettera ufficiale di respingimento della domanda di visto stilata dall’Ambasciata o dal Consolato cui l’utente si è rivolto.

Articolo 7: Informazioni sul soggiorno-studio
7.1 Le informazioni necessarie per l’arrivo e il soggiorno-studio sono a disposizione dell’utente fra 14 e 5 giorni prima del primo giorno di corso. Ciò è possibile solo se l’utente si è iscritto come da Art. 2.2 e Art. 3.1 e se Lingua ha confermato la prenotazione.
7.2 L’utente è obbligato a fornire a Lingua i dettagli del proprio arrivo, ecc. secondo quanto richiesto da Lingua. Se l’utente invia informazioni incomplete oppure le invia troppo tardi, Lingua non è in grado di garantire l’appropriata organizzazione del servizio di trasferimento dall’aeroporto e/o del ritiro delle chiavi dell’appartamento.
7.3. L’utente ha la responsabilità di stipulare un’assicurazione idonea a coprire le spese per incidenti, malattie, smarrimento di oggetti personali, ecc.

Articolo 8: Recesso e modifiche da parte dell’utente
8.1 Per far cancellare la prenotazione, l’utente è obbligato a inviare una comunicazione scritta del proprio recesso a Lingua. Per data di recesso si intende la data in cui Lingua riceve tale comunicazione scritta.
8.2 Se l’accordo viene annullato dall’utente, si applicano le seguenti regole:
8.2a Se la data di recesso è fino a 28 giorni interi antecedenti la data di arrivo, l’utente ha diritto al rimborso del 100% delle quote per il corso, l’alloggio, il trasferimento dall’aeroporto e il programma speciale, meno l’acconto.
8.2b Se la data di recesso è fra il 28esimo giorno (giorno 28 incluso) e 14 giorni interi antecedenti la data di arrivo, l’utente ha diritto al rimborso del 100% delle quote per il corso, l’alloggio, il trasferimento dall’aeroporto e il programma speciale, meno la somma dell’acconto e della quota per 1 settimana di alloggio.
8.2c Se la data di recesso è fra il 14esimo giorno (giorno 14 incluso) e il giorno antecedente la data di arrivo, l’utente ha diritto al rimborso del 50% della differenza tra l’importo totale – costituito dalle quote di corso, alloggio, programma speciale e trasferimento dall’aeroporto – e la somma delle quote per 1 settimana di corso, 1 settimana di alloggio, 1 settimana di programma speciale e il trasferimento dall’aeroporto. Quindi, se la prenotazione dell’utente è di 1 sola settimana, non c’è rimborso.
8.2d Se la data di recesso coincide con la data di arrivo o è posteriore alla data di arrivo, l’utente non ha diritto al rimborso.
8.3 Per far modificare la prenotazione – ad esempio con un posticipo, ma non solo –, l’utente è obbligato a inviare a Lingua una richiesta scritta delle modifiche da apportare alla propria prenotazione. Se l’utente chiede una modifica, si applicano le seguenti regole:
8.3a Le modifiche fino a 28 giorni interi antecedenti la data di arrivo sono soggette a disponibilità.
8.3b Le modifiche fra il 28esimo giorno (giorno 28 incluso) e il giorno antecedente la data di arrivo di norma non sono possibili. Nel caso lo siano, viene addebitata una quota extra di 50 EUR.
8.3c La modifica si ritiene valida solo quando viene confermata da Lingua e quando l’utente ha pagato l’importo totale come descritto nell’Art. 4.
8.3d In caso di recesso durante i 14 giorni successivi alla data in cui Lingua ha confermato la modifica, per data di arrivo si intende la data di arrivo della prenotazione iniziale.
8.4 Oltre alla quota di recesso, i.e. la differenza fra l’importo totale e il rimborso definito negli Art. 8.2a/b/c/d, l’utente è obbligato a pagare ogni altra eventuale quota diversa dalle quote per il corso, l’alloggio, il programma speciale e il trasferimento dall’aeroporto.
8.5 Se l’utente non ha prenotato un alloggio, per data di arrivo si intende il primo giorno di corso.
8.6 Se la differenza fra l’importo totale definito nell’Art 4.1 e il rimborso definito negli Art. 8.2a/b/c/d è maggiore rispetto all’importo già pagato dall’utente, l’utente è obbligato a pagare tale differenza a Lingua entro 14 giorni successivi alla data di recesso.

Articolo 9: Recesso e modifiche da parte di Lingua
9.1 Lingua ha il diritto di annullare o modificare l’accordo fra lo studente e il fornitore di servizi (cfr. Art. 1) solo in gravi circostanze.
9.2 Per “gravi” si intendono le circostanze che possono influire sulla qualità o lo svolgimento del corso e del soggiorno. Un insufficiente numero di partecipanti è motivazione per annullare l’accordo solo se viene specificato nel programma.
9.3 Se annulla o modifica l’accordo, Lingua è obbligata a darne comunicazione all’utente con le relative motivazioni.
9.4 Se i prezzi, i valori, le tariffe o le tasse indicati subiscono delle modifiche, Lingua si riserva il diritto di modificare di conseguenza l’importo totale. Tale modifica deve essere comunicata all’utente almeno 14 giorni prima del primo giorno di corso. In assenza di tale avviso, restano validi i prezzi concordati. Se l’aumento dei prezzi ha come conseguenza un aumento del 10% dell’importo totale e di oltre 50 EUR o 80 USD a persona, l’utente ha il diritto di annullare l’accordo e ha il diritto alla restituzione dell’importo già versato. Tale diritto può essere fatto valere entro 5 giorni a partire dal giorno dell’avviso.
9.5 Con la notifica della cancellazione, l’accordo viene annullato. Insieme alla notifica della cancellazione, Lingua comunica l’offerta di un corso alternativo simile a quello annullato per lo stesso prezzo. Se l’utente non accetta tale offerta, Lingua rimborsa l’importo totale del tutto o parzialmente.
9.6 I diritti dell’utente sopra descritti non sussistono in casi diversi da quanto citato nell’Art. 9.

Articolo 10: Modifiche apportate da una terza parte interessata
10.1 Lingua non può essere ritenuta responsabile per le modifiche agli accordi sul servizio di trasferimento dall’aeroporto, in quanto agisce solo da intermediario.
10.2 Lingua non può essere ritenuta responsabile per le modifiche agli accordi sull’alloggio e sul corso, in quanto agisce solo da intermediario.
10.3 Se Lingua riduce i prezzi costituenti l’importo totale in seguito alle modifiche citate nei punti 10.1 e 10.2, l’utente ha diritto al corrispondente risparmio.

Articolo 11: Responsabilità di Lingua
11.1 Lingua non può essere ritenuta responsabile per le azioni o la negligenza dei fornitori di servizi interessati, né per le informazioni da essi fornite. L’adempimento di ogni componente dell’accordo spetta alla scuola. Lingua fornisce una mediazione gratuita in caso di problemi.
11.2 I reclami sull’adempimento dell’accordo, il corso, l’alloggio e il servizio di trasferimento dall’aeroporto devono essere sporti immediatamente nella segreteria della scuola. Se la scuola non riesce a risolvere il problema, l’utente è obbligato a contattare Lingua per telefono o via email in modo da permettere a Lingua di contattare la scuola e fare da mediatore (servizio gratuito). L’utente deve contattare Lingua in un lasso di tempo ragionevole; Lingua declina ogni reponsabilità dopo il corso, quando l’utente è già rientrato.
11.3 Lingua non può essere ritenuta responsabile per gli errori tipografici o per errori di altro genere nelle pubblicazioni a cura di terzi.
11.4 Lingua crede che tutte le dichiarazioni riportate nel suo catalogo e nel suo sito internet siano corrette e basate su dati di fatto. Ciò nonostante, Lingua non può essere ritenuta responsabile per qualsiasi cambiamento o errore ad essa non noti nel momento della stesura del catalogo e delle pagine del sito internet.

Articolo 12: Responsabilità dell’utente
12.1 L’utente è responsabile per i danni causati da comportamenti illeciti.
12.2 Lo studente che disturba o causa problemi impedendo l’appropriato svolgimento del corso può essere espulso. L’espulsione è oggetto di discussione fra Lingua e la scuola. I costi risultanti dall’espulsione sono a carico dell’utente. La restituzione dell’importo totale (o di una sua parte) può essere presa in considerazione nei casi in cui l’utente non può essere incolpato.
12.3 Gli studenti non sono coperti per malattie, incidenti, smarrimento di oggetti personali (nell’alloggio, in classe, fuori dalla classe). Lingua e il fornitore di servizi declinano ogni responsabilità in merito; pertanto si consiglia di stipulare un’assicurazione.

Articolo 13: Età, ritardi e assenze
13.1 I corsi di lingua di Lingua sono per persone a partire dai 18 anni di età; si fanno tuttavia eccezioni per determinati corsi e in determinate scuole. Per le iscrizioni dei minorenni, l’iscrizione dal sito internet di Lingua deve essere svolta da un genitore o tutore legale (nel modulo di iscrizione online i dati anagrafici devono essere dello studente, i contatti devono essere del genitore o del tutore legale), che in seguito dovrà firmare un apposito modulo inviatogli da Lingua.
13.2 In caso lo studente arrivi a lezione in ritardo o faccia assenze al corso, non sono previsti rimborsi. I periodi di assenza non possono essere recuperati prolungando il corso gratuitamente.
13.3 Se lo studente non frequenta il corso regolarmente e non si applica nello studio, la scuola ha il diritto di negargli il rilascio dell’attestato di frequenza finale e di qualsiasi altro documento che certifichi la sua conoscenza dello spagnolo.

Lingua b.v. è registrata presso la Camera di Paesi Bassi, al numero 57695180.